Archivio Categoria: AMBIENTE E SALUTE

BLOCCO DEL TRAFFICO A MILANO, L’EFFETTO PLACEBO PER IL MAL D’INQUINAMENTO

Blocco del traffico a Milano

Con il blocco del traffico a Milano si è aperto un nuovo anno, con la solita vecchia storia, un provvedimento ad effetto che però, dati alla mano, non ha effetti sostanziali sulla riduzione delle polveri sottili Blocco del traffico a Milano: un nuovo anno, un nuovo inverno, la stessa storia.Ancora una volta ci troviamo di […]

FONDO DI TRANSIZIONE UE: ALL’ITALIA 364 MILIONI

fondo di transizione

La Commissione Europea stanzia 364 milioni di Euro per l’Italia come fondo di transizione verso un’Europa climaticamente neutrale. Vi ricordate le dichiarazioni di Ursula Von Der Leyen in merito al tanto discusso Green Deal Europeo? È degli ultimi giorni la notizia che all’Italia arriveranno 364 milioni di euro dal fondo di transizione (dato fornito dalla […]

INQUINAMENTO A MILANO: PM 10 ALLE STELLE ANCHE DURANTE LE VACANZE DI NATALE

Inquinamento a Milano

Durante le festività natalizie una larga parte dei cittadini ha approfittato del lungo ponte per recarsi in località di villeggiatura: nonostante la forte riduzione del traffico veicolare dei giorni di festa le centraline di monitoraggio hanno registrato ripetutamente livelli di Pm 10 ben oltre i limiti di attenzione ed è quindi entrato in vigore l’ennesimo […]

COP25 E GREEN DEAL EUROPEO: VERBA VOLANT SCRIPTA MANENT

green deal

Sono passati solo pochi giorni dall’annuncio di Ursula Von Der Leyen in merito al tanto, diremmo ormai quasi sognato, Green Deal Europeo, che si fanno già i conti con un palese scollamento critico tra parole e fatti. Era stata la Presidente della Commissione Europea ad esordire con la dichiarazione “Pronto il Green Deal europeo. Mille […]

LA COP25 DI MADRID: INTRAPRENDERE UN’AZIONE IMMEDIATA PER ATTUARE L’ACCORDO DI PARIGI

COP25

Sono tante e determinate a trovare soluzioni concrete per salvare, almeno climaticamente, il nostro Pianeta. Non stiamo parlando di fantascienza, ma delle persone che stanno animando la COP25, la Conferenza delle Nazioni Unite che si sta svolgendo in questi giorni a Madrid. Negoziati e fatti. Sì perché ormai è chiaro a tutti che non bastano […]

USCITA DEGLI USA DALL’ACCORDO DI PARIGI: QUALI CONSEGUENZE PER IL CLIMA?

Uscita degli Usa dall'accordo di Parigi

Lo aveva criticato fin dalla sua campagna elettorale datata 2016 e oggi quelle critiche sembrano essere andate oltre, divenendo realtà. Stiamo parlando di Donald Trump, degli USA e dell’annuncio riguardante l’uscita dall’accordo di Parigi. Un patto siglato nel 2015 durante il quale, come indicato dall’Unione Europea, “195 paesi hanno adottato il primo accordo universale e […]

15.10.2019: NUOVA ACCENSIONE DEGLI IMPIANTI DI RISCALDAMENTO CENTRALIZZATO

accensione degli impianti di riscaldamento

Il criterio di accensione degli impianti di riscaldamento in Italia e le sue limitazioni sono sanciti dal “D.P.R. 26 agosto 1993, n. 412”. Il territorio nazionale è suddiviso in sei zone climatiche in funzione dei gradi-giorno, in base alla temperatura media giornaliera indipendentemente dalla ubicazione geografica. L’esercizio degli impianti termici è consentito con limiti massimi […]

INQUINAMENTO NEL BACINO PADANO: RIPARTONO LE DOMENICHE SENZA AUTO

inquinamento nel bacino padano

Il provvedimento delle domeniche senza auto è ormai una consuetudine nei periodi di massima concentrazione di inquinamento nel Bacino Padano. Per quanto necessario e doveroso resta tuttavia un atto più di forma che di sostanza, in quanto riduce solo in minima parte la produzione di agenti inquinanti prodotta degli autoveicoli, che nemmeno sono la principale […]

CLIMATE ACTION SUMMIT 2019: AVANTI (TROPPO) PIANO VERSO LA DECARBONIZZAZIONE

CLIMATE ACTION SUMMIT 2019

Il Climate Action Summit 2019 si è appena concluso a New York con l’adesione di 77 Paesi all’obiettivo ‘zero emissioni’ entro il 2050, inclusa la Russia che ha ratificato l’accordo di Parigi. Ma come si pensa di raggiungere questo obiettivo e quali impegni prendere per ridurre le emissioni nette di carbonio entro il 2050 non […]

CONSEGUENZE DEL RISCALDAMENTO GLOBALE SUI NOSTRI GHIACCIAI

RISCALDAMENTO GLOBALE - GHIACCIAIO CALDERONE

Il ghiacciaio Planpincieux a Courmayeur, il Calderone sul Gran Sasso sono le ultime vittime del riscaldamento globale, un disastro ambientale senza precedenti se non sarà immediato invertire la rotta. Si può parlare di “vittime del riscaldamento globale”? Sì. Tra queste compaiono sicuramente i ghiacciai, italiani e non, che sono tra i più grandi perseguitati di […]