METTERE A NORMA LE CANNE FUMARIE: L’IMPEGNO DI DELOS SRL

METTERE A NORMA LE CANNE FUMARIE: L’IMPEGNO DI DELOS SRL

TERMOISOVER IND S.r.l.

Condominio in Via Gramsci 71/73, Gallarate

Arch. Giuseppe Colombo

Riqualificazione Energetica dell’involucro edilizio

Delos è un’azienda di riferimento del settore termoidraulico, operante dal 2000 come installatore e manutentore di canne fumarie e specializzata nella soluzione di tutti i problemi del sistema fumario: mettere a norma le canne fumarie è da sempre parte della mission aziendale, infatti le parole d’ordine di tutta l’attività di Delos srl sono funzionalità, idoneità, sicurezza, adeguamento alla normativa.Ma che cos’è la canna fumaria? La canna fumaria è quell’elemento costruttivo che serve al convogliamento dei fumi derivanti da una combustione dall’interno di un locale o camera di combustione verso l’esterno.

L’esperienza, il dinamismo e la passione che sono alla base del modo di operare dell’azienda, hanno fatto acquisire agli operatori una competenza e una conoscenza uniche nel settore; questo ha permesso di fornire soluzioni ottimali per qualunque problematica connessa all’impiantistica termica, sia in campo tecnico sia in materia di norme per la sicurezza personale e la tutela dell’ambiente.

Delos ha scelto di essere partner di Rete Irene perché condivide la volontà di realizzare interventi di riqualificazione energetica degli edifici, nel dettaglio di tutti quegli impianti gas ad uso domestico, sotto i 35 Kw di potenza.

METTERE A NORMA LE CANNE FUMARIE: ALCUNI ESEMPI DI LAVORI SVOLTI

Canne fumarie collettive monoflusso esterne realizzate in acciaio inox a doppia parete AISI 316 L interno AISI 304 esterno, con coibentazione interna composta da uno strato di 25 mm di lana minerale, avente diametro interno 200 mm e diametro esterno 250 mm.

Per mettere a norma le canne fumarie sono state usate staffe di appoggio in acciaio inox per sostegno. Sono stati previsti modulo ispettivo a tenuta, raccordi a T a 90° stacco laterale ridotto a 80 mm e fondo raccogli condensa.

Una canna, attraverso un foro nella gronda, fuoriesce in copertura, l'altra si sposta dalla gronda per uscire in copertura.Condotti fumari singoli in acciaio inox AISI 316 L avente diametro interno 60 mm inseriti nel primario della canna collettiva ramificata esistente.

Tali condotti sono privi di guarnizione di tenuta in quanto i bicchieri sono stati progettati con tenuta meccanica conica. Alla base del condotto verticale, viene posizionato un elemento a T 90° con attacco 80 mm e fondo raccogli condensa.

COME METTERE A NORMA LE CANNE FUMARIE
CONDOTTI FUMARI INTUBATI IN CANNA FUMARIA
Condotti fumari intubati in un canna fumaria in acciaio non a tenuta, realizzati in polipropilene a parete semplice avendo un diametro interno di
60 mm a servizio di caldaie murali a gas di tipo C a condensazione e tiraggio forzato ad uso combinato, produzione acqua calda sanitaria, e riscaldamento.

Caldaie con potenza < 35 kw


In tutto ciò che fa Delos condivide pienamente l’approccio alla riqualificazione energetica promosso da Rete IRENE, per questo abbiamo scelto di unirci a questo importante network

Sono queste le parole che Mirko Geraci - Direttore Tecnico Delos srl ha espresso nel corso del convegno DIRE FARE RIQUALIFICARE, tenutosi lo scorso 8 marzo a Milano nel quale l’azienda milanese, oggi parte del network di aziende di Rete IRENE, è stata tra i protagonisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *