RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA PROFONDA: OBIETTIVO CLASSE A1

RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA PROFONDA SOCIALARESE

Raggiungerà la classe A1 grazie ad un intervento di riqualificazione energetica profonda ed integrata il Condominio “SOCIALARESE”. Iniziato il cantiere Superbonus di questo complesso residenziale di 113 appartamenti, in calendario 2 anni di lavori per 7 milioni di euro di importo lavori.

3 edifici costituiti da 5 livelli fuori terra ubicati tra via Valera, 13 e via Gran Paradiso, 5 ad Arese, interessati da un complesso di lavorazioni progettate dall’Ing. Matteo Micheletto dello studio M-M-I Engineering & Contracting Srl, eseguite per Rete IRENE dall’impresa fondatrice Termoisover-ind.

Planimetria Riqualificazione Energetica profonda

I prospetti dei fabbricati sono regolari, le balconate sono perlopiù “a sottrazione di volume” ricavate mediante arretramento delle tamponature perimetrali rispetto al filo fabbricato, sono presenti anche balconi realizzati con solette a sbalzo.

La facciata è caratterizzata dalla presenza di elementi prefabbricati in cemento armato vibrato c.a.v. che delimitano il foro finestra, costituiscono il sottofinestra, i parapetti e la gronda sommitale.

facciate condominio Socialarese

I tamponamenti dell’edificio sono stati rilevati mediante foratura di saggio ed esame endoscopico. La stratigrafia ricorrente è del tipo “a cassa vuota isolata” tipica del periodo di costruzione (anni ’70) con finitura delle facciate in intonachino frattazzato a “grana grossa”.

Ad una vista complessiva la facciata si presentava in un buono stato di conservazione ma da un esame ravvicinato risultavano evidenti segni del tempo e i primi segnali di possibili più significativi ammaloramenti futuri (fessurazioni, rigonfiamenti, ecc…).

Diversamente gli elementi prefabbricati dei parapetti e dei sottofinestra, presentavano uno stato di conservazione mediocre con presenza di efflorescenze, parziali distacchi e numerosi rappezzi.

Tali elementi aggravavano la percezione di conservazione estetica del fabbricato.

L’intervento consiste in un complesso di lavorazioni per una riqualificazione energetica profonda ed integrata che si distinguono in interventi trainanti, trainati comuni e trainati privati.

INTERVENTI TRAINANTI 

  • Riqualificazione di tutte le facciate mediante sistema a cappotto con ciclo StoTherm Vario di STO Italia, il materiale coibentante de L’isolante. Tutti gli elementi confinanti con le zone riscaldate, compresi i parapetti di balconi e terrazzi, vengono rivestiti, in diversi spessori, con il medesimo ciclo tecnico previsto per le facciate correnti in ragione di valutazioni sia energetiche sia estetico-architettoniche e di conformazione globale delle caratteristiche di prestazione e durabilità.
  • Riqualifica delle coperture a terrazza comuni, mediante apposizione di strato termoisolante all’estradosso.
  • Riqualifica delle porzioni di solette di pavimento verso l’esterno (androni ingresso, sporti volumetrici, ecc..) mediante apposizione all’intradosso di strato termoisolante 

INTERVENTI TRAINATI SU PARTI COMUNI

Realizzazione di Impianto Fotovoltaico sulla copertura di ogni singolo edificio con sistema di accumulo. La  potenza di ogni impianto corrispondente a 14,4KWp ed è abbinato a sistema storage da 19,20KWh.

INTERVENTI TRAINATI SU PARTI PRIVATE

  • sostituzione delle vecchie caldaie di climatizzazione invernale autonome con generatore di nuova fornitura per il riscaldamento e produzione di ACS a condensazione, caratterizzato da rendimento etas >90% Classe min. “A” (Reg. UE 811/2013). Le nuove caldaie saranno abbinate ad un sistema di termoregolazione evoluto.
  • sostituzione dei vecchi serramenti con infissi e cassonetti con prestazioni Umax<1,3W/mqK.

Un intervento di riqualifica energetica profonda per un complesso di 9000 mq di facciata e 2200 mq di copertura piana. Un’architettura articolata che ha comportato uno studio dei dettagli e delle lavorazioni tale da correggere ogni possibilità di ponte termico nel rispetto della composizione originale. 

I fori finestra sono stati diffusamente realizzati, in fase costruttiva, mediante inserzione, nel paramento murario, di elementi prefabbricati in c.a.v. che conformano in unica soluzione il sottofinestra, il davanzale e il paramento esterno del cassonetto tapparella. Tali elementi costituiscono un particolare tecnico ed architettonico fortemente caratterizzante la facciata che crea una continuità architettonica con i parapetti dei balconi.

Nel rispetto di preservare i caratteri architettonici e nel contempo evitare dissipazioni di energia si procederà al rivestimento di tutti questi elementi mediante il medesimo ciclo di sistema a cappotto previsto per le tamponature.

Dettaglio condominio socialarese
Dettaglio del Davanzale coibentato, per gentile concessione dell’Ing. Matteo Micheletto

Grazie al Superbonus, 113 famiglie potranno beneficiare di un complesso residenziale riqualificato, con un importante salto di classe energetica, che permetterà una rivalutazione economica ed estetica del proprio immobile, un risparmio in bolletta, ma soprattutto una riduzione dei consumi che contribuisce a rendere il quartiere e la città più sostenibili.

SOCIALARESE SARA’ OGGETTO DI UNA PROSSIMA PUNTATA DI RIQUALIFICA CON RETE IRENE

Si ringrazia MMI Engineering & Contracting Srl per il materiale tecnico fornito - www.M-M-I.it

Un pensiero su “RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA PROFONDA: OBIETTIVO CLASSE A1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *